Tra i sistemi più innovativi di Vimar, il sistema domotico By-me è semplice, immediato è intuitivo. By-me è un sistema Bus, facilmente programmabile, che consente di realizzare la gestione coordinata di tutte le funzioni che tradizionalmente sono effettuate utilizzando normali dispositivi – quali interruttori, regolatori, cronotermostati, videocitofoni etc. – ma che non sono in grado di interagire tra loro e che quindi non possono essere governati da un unico punto di supervisione e programmazione. Con By-me invece l’impianto domestico assume una valenza di “Sistema” poiché integra tutti gli impianti consentendone un controllo e una regolazione centralizzata assolutamente efficace.

By-me è aperto al dialogo con le reti Konnex per garantire la interoperabilità con le migliaia di prodotti realizzati dalle aziende associate Konnex, uno degli standard internazionali nell’ambito dell’automazione.

Semplicemente sfiorando un tasto è possibile scegliere tra ben 32 diverse combinazioni di temperatura, illuminazione e comfort configurate sulle nostre necessità quotidiane. Un sistema automatico e affidabile che comunica con noi tramite cellulare anche quando siamo lontano; che vigila sullo stato degli elettrodomestici, che segnala prontamente gli allarmi e, in caso di sovraccarico, interrompe l’alimentazione dei diversi apparecchi nelle modalità impostate evitando il fastidioso black-out che ci costringe a dover uscire di casa per ripristinare l’alimentazione elettrica.

Sicurezza, comfort, risparmio energetico, controllo, comunicazione e videocitofonia integrati in un solo sistema, in grado di modellarsi di volta in volta sulle esigenze in continuo divenire di chi lo deve utilizzare e che si completa esteticamente con le serie civili Eikon, Idea e Plana per coordinarsi a qualsiasi contesto abitativo.

By-me di Vimar consente di incrementare notevolmente la sicurezza di un’abitazione (intesa nelle due accezioni di security – sicurezza nei confronti di violazioni esterne – e safety- incolumità da pericoli ambientali ) proprio perché tutti i componenti dell’impianto sono integrati in un unico sistema che offre prestazioni migliori e la possibilità di comunicare verso l’esterno i vari pericoli. Utilizzando un unico BUS è possibile integrare:

  • rivelatori di gas metano/GPL/monossido di carbonio, di fumo e di perdite d’acqua;
  • rivelatori di presenza che segnalano indebite intrusioni lanciando un allarme acustico e via sms;
  • Telecamere da interno che consentono di realizzare un impianto di videocontrollo (TVCC)

Interessanti sono le prestazioni offerta da By-me nel campo del comfort domestico.

  • La climatizzazione di uno o più locali può infatti essere condizionata non solo alla temperatura ambiente o all’ora del giorno, ma anche alla presenza o meno di persone, all’apertura di finestre, alla situazione termica dei locali attigui. Può anche far parte di uno scenario preimpostato. È possibile prevedere comandi sia centralizzati che suddivisi zona per zona. Sia il comando che il programma di funzionamento possono inoltre essere controllati mediante cellulare, e ciò è di grande utilità per i possessori di seconde case.
  • La gestione dell’illuminazione va di pari passo con l’incremento del comfort e con il risparmio energetico. Con By-me è infatti possibile realizzare scenari in funzione delle proprie esigenze quali, ad esempio, l’accensione di gruppi di lampade in determinate condizioni o per particolari occasioni oppure lo spegnimento di tutte le luci all’uscita dall’abitazione. Le possibilità offerte in questo campo sono molteplici.
  • Anche alcune basilari operazioni domestiche, quali il movimento di tapparelle, tende, porte e cancelli, possono essere automatizzate e controllate con By-me in modo semplice ed intuitivo. Il sistema domotico è in grado di controllare i relativi azionamenti in base alle condizioni climatiche o meteorologiche, alla presenza o meno di persone, agli scenari impostati. Tutto ciò riveste una particolare importanza nel caso in cui in casa ci siamo persone anziane o con difficoltà motorie.

Il controllo e la gestione dei carichi è la funzione del sistema domotico By-me di Vimar che favorisce la riduzione del consumo energetico. Consiste essenzialmente nella possibilità di monitorare con continuità il prelievo di potenza e di intervenire automaticamente quando si superano i valori contrattuali rischiando il blackout per sovraccarico (che obbliga a dover riattivare l’interruttore generale spesso posizionato in luoghi poco accessibili). È quindi possibile programmare il sistema in modo che, in caso di sovraccarico, invii alle prese supervisionate il comando di staccare automaticamente i carichi precedentemente identificati come non prioritari. L’integrazione inoltre, all’interno di un sistema domotico, con le funzioni di gestione del clima e dell’illuminazione, consente anche in questo caso interessanti opportunità di risparmio. Si prenda ad esempio in considerazione la possibilità di fare in modo che la temperatura si porti automaticamente ad un livello cosiddetto di stand-by (quindi con consumi ridotti) nel momento in cui in casa non ci siano persone o che tutte le luci dell’abitazione si spengano automaticamente all’uscita dall’abitazione.

La domotica By-me trova in questo caso la sua massima espressione e differenziazione rispetto all’impianto tradizionale. Da un’unica interfaccia è infatti possibile programmare, e modificare in qualsiasi momento, i parametri dell’intero sistema. Dalla Centrale domotica o, localmente, dal Touch screen si supervisionano e gestiscono poi in modo immediato ed intuitivo tutte le funzioni installate nell’abitazione (antintrusione, scenari, clima, automazioni, controllo carichi etc.). Una centralizzazione di tutte le applicazioni che semplifica notevolmente la gestione domestica e consente di ottimizzare tempi e risorse.

Il sistema domotico By-me comunica in diversi modi con l’utente.

  • Tramite cellulare. Con un semplice sms, ad esempio, è possibile attivare e disattivare l’antintrusione e ricevere segnalazioni di effrazione, regolare il clima e comandare i vari scenari di comfort ed illuminazione. Inoltre è possibile ricevere sul telefonino allarmi tecnici di vario genere quali, ad esempio, fuga di gas, perdita d’acqua e blackout elettrico.
  • Attraverso l’applicativo Vimar per Microsoft Media Center è inoltre possibile dialogare con il sistema domotico attraverso lo schermo televisivo – con l’ausilio di un semplice telecomando – o il monitor del computer che diventano così una vera e propria centrale di controllo, integrando domotica e intrattenimento. E’ così possibile supervisionare tutta la casa gestendo in modo semplice ed intuitivo antintrusione, videocontrollo, clima, illuminazione, automazioni e videocitofonia. Il tutto guardando un film comodamente seduti sul divano, ascoltando la musica preferita o mentre si lavora davanti al computer.

L’integrazione del sistema domotico con uno o più nuovi posti esterni videocitofonici Vimar consente di comunicare con l’esterno dell’abitazione. Dalla Centrale domotica è possibile visualizzare chi suona al cancello e/o alla porta, aprire l’elettroserratura, accendere le varie luci d’ingresso ed effettuare chiamate intercomunicanti.